Licenza Creative Commons

Vito Mariano Giosa, 21 aprile 2011, ore 23:00

Presentato il 18 aprile 2011 nell'ambito dell'iniziativa Estetica del virtuale, Potenza.

reFresh è il viaggio in un passato inesplorato, la discesa nelle falde dell'interiorità nel tentativo di afferrare frammenti d'infanzia e, al contempo, di rivivere e redimere reminiscenze di sentimenti e angosce ancestrali. Ricordo e assenza, linearità e affastellamento di immagini, sinestesie mediali prendono forma attraverso lo sguardo e la mano, in una ricerca che si dilata senza risolversi.

Il ricordo dischiude l'esperienza irriducibile di qualcosa che irrompe dal di fuori e a un tempo affiora dal di dentro, che si coglie come altro e di cui ci si riappropria come frammento di un'identità vissuta nel suo continuo farsi e sfrangiarsi nella nostalgia e nella perdita. Abita la regione incerta del "tra" che divide l'io e l'altro, il presente e il passato, la distanza e la completa assenza. In quello scarto la consistenza del semplice esserci si dissolve nell'istantaneità derealizzante del nostro comprenderci e sfuggirci.

reFresh
Regia Michele Santarsiere; musica Vito Mariano Giosa; seconda camera (iPhone) Rossana Tunisi.
Generazione Zero, 2011.

Stampa | Invia per e-mail | Condividi su Facebook

Commenti  

Prove di un prestito molto serio

Innanzitutto ve li consiglierei di diffidare delle offerte sul netto e gli avvisi. Poiché più del 90% di quest'avvisi sono ladri.
Al giorno d'oggi ci sono sempre più frodi. Volevo prendere in prestito denaro, dopo avere inviato un avviso, ogni giorni io ricevono più di 25 messaggi. Ed eliminavo il loro messaggio ma un giorno sono caduto su signore francese, mi ha fatto un prestito di 70000 euro ad un tasso di 3% e lo ho rimborsato rispettando i termini.
Allora se avete bisogno di un prestito necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiutano di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo. Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.
Ecco il suo indirizzo e-mail:
Citazione nimaco il 23 Marzo 2017 alle 13:03

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna