Licenza Creative Commons

Gennaro Di Cello, 07 ottobre 2011, ore 22:00

138-mb70x100
Progetto grafico Roberto Picerno

Sabato 8 ottobre, a San Lucido, alle ore 18.30 in Via Cavour 18, con il patrocinio del Comune di San Lucido, sarà inaugurato il circolo Arci L'urlo del sole con la mostra grafica Mauro Bubbico: 20 poster sulla cultura locale.
Per l'occasione sarà presentato il video documentario Progetto e narrazione, tre racconti sul graphic design di Altomare, Ciliberto, Picerno, studenti della specialistica di Comunicazioni visive e multimediali allo Iuav di Venezia, alla presenza di uno degli autori, Roberto Picerno, che illustrerà il progetto.

La genesi de L'urlo del sole risale, in realtà, all'ottobre del 2010 con un web blog sostenuto e animato da un gruppo di sognatori e di perditempo i quali decidono di dar voce, in Basilicata, ad un desiderio soggettivo che, come per magia, confluisce e si sedimenta – dopo incontri, discussioni e ragionamenti appassionati – in un sentimento condiviso: l'urlo del sole appunto.
Il titolo, suggestivo, è mutuato da Gallo reale, un racconto di Leonardo Sinisgalli, ingegnere, poeta, ideatore di riviste e promotore della cultura, del design e dell'arte: "Nella controra pomeridiana il gallo dall'alto del fumaiolo gridava l'inizio del vespero estivo. [...] La nostra infanzia era piena di quell'urlo che apriva il giorno con fragore e che noi credevamo fosse davvero l'urlo del sole."

E così, a distanza di un anno, dopo il vespero estivo, il blog ha una eco ideale, un prolungamento sul territorio con la nascita a San Lucido, in Calabria, del circolo Arci L'urlo del sole, che intende creare un'attività permanente orientata a sensibilizzare gli utenti e il più ampio contesto ambientale e culturale verso i temi del design, delle arti visive, dei linguaggi creativi, dell'arte pubblica e della grafica di pubblica utilità. Infatti, in un momento storico difficile per l'Italia, caratterizzato da flessioni economiche, sperequazioni e conflitti che generano forme di esclusione sociale e che minano alla base il welfare nazionale, l'investimento in cultura, in innovazione e creatività è un fatto importante, vitale per la ripresa strutturale del nostro paese.
Il circolo Arci L'urlo del sole si propone come un presidio culturale in grado di immergersi realmente nel contesto sociale che lo ospita, per far sì che l'orientamento al pensiero e all'innovazione diventi un orientamento collettivo voluto e condiviso dalla comunità.
Primo nodo di una rete culturale, spazio nel quale declinare valori di pace, diritti, creatività, lavoro, cultura, innovazione, accoglienza. Uno spazio aperto ad esperienze di volontariato. Di impegno culturale. Uno spazio dove trovare una/molte bandiere in grado di raccogliere e sedimentare i bisogni diffusi di ri-conoscersi. Uno spazio per partecipare, per diventare protagonisti. Uno spazio per il pensiero critico, per il pensiero meridiano, svincolato dalla politica, ma capace di creare coscienza politica e bene comune.

Stampa | Invia per e-mail | Condividi su Facebook

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna